lunedì 30 marzo 2009

Finalmente il personale sui 10000.

Lo so, adesso qualcuno potrebbe ridere del mio entusiasmo per il personale registrato alla 10 km di Ciampino di domenica scorsa, ma per uno che è sempre rimasto nel limbo dei 50 min ed oltre, scendere a 49 e 40, con il rimpianto di aver mollato, per paura, gli ultimi 800 mt salvo poi sprintare gli ultimi 100, è una data da ricordare, podisticamente parlando.
Giornata ventosa, coperta ma non piovosa, come invece le previsioni annunciavano, almeno 2000 partecipanti, stella di spicco l'atleta della nazionale e del gruppo sportivo Esercito Vincenza SICARI.
Ho fatto la gara con la guida vera e propria di un atleta della mia società, Pino LAROSA, reduce dalla maratona di Roma con 3h e 46. Mi vuole bene Pino, per questo mi ha detto "...dai che ti faccio arrivare a 48..". Ci siamo quasi riusciti, peccato per una crisi finale che poi per orgoglio, e con la spinta di Pino, ho superato. Mi ha fatto da lepre per tutta la gara, per lui era come passeggiare, ma si vedeva che ci teneva che migliorassi il personale, con il Garmin mi aggiornava sui tempi a km, mi spronava, e mai mi sono sognato di mollarlo, nemmeno dopo una salita tirata a mille e poi un pò pagata.
Sono felice, e non vedo che arrivi domenica per rimisurarmi all'AppiaRun.

8 commenti:

  1. E' segno che vali 48 e 30 su un 10.000 piatto e con clima OK.
    Poi ognuno ha il suo rekord e... mai ridere di nessuno, l'importante è metterci passione.
    Certo, puoi far meglio ;D

    RispondiElimina
  2. Maurizio siamo arrivati insieme. Io ho fatto 49 e 47. Domenica penso che all'Appia run non ci saro'. Buon divertimento.

    RispondiElimina
  3. Mi spiace avervi abbandonato al 4° km..ma proprio non ce la facevo e ho choiso col solito 51,20...oggi mi faccio 12/14 e domani le ripetute che odio....6/7 per 1000...e poi venerdi una corsetta leggera e domenca ci riprovo a scendere sotto i 5 al km...Ciao Mauri!!!

    RispondiElimina
  4. Domani mattina ripetute 6 x 1000 anche per me. Saranno odiose per alcuni (a me personalmente divertono) ma ho notato la differenza da quando le ho inserite nella settimana di allenamento.

    Per fox: certo che ce la farai, l'importante è non mollare con la testa, io stavo per farlo ma ho resistito ed ho capito che l'energia c'era ma avevo forse paura di usarla fino in fondo.

    Per Ezio: ma con quale società corri?

    RispondiElimina
  5. ma guarda che sono MAuro.....

    RispondiElimina
  6. sono felice per te ma potevi fare meglio con un percorso meno impegnativo se ricapitera' l'occasione di tirarti lo faro' volentieri. l'appia run sarebbe meglio non tirarla al massimo tanto visto il percorso non è aria di personali i sampietrini e i "sampietroni" sono perfidi e soprattutto molto pericolosi comunque te l' ho scritto anche sul gruppo le gambe ce l' hai messe tu ciao

    RispondiElimina
  7. Grazie Katia....... a domenica!!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao maurizio. Corro per il Cai di Pistoia. Sono l'unico in zona porto una canotta bianca blu e gialla

    RispondiElimina